Tutto nasce dal legno…


Tutto nasce dal legno…


Tutto nasce dal legno…


Il legno è il materiale edile del futuro, non a caso la sua importanza va continuamente aumentando. Il costante sviluppo di una coscienza ambientale, di pari passo con il progresso tecnologico, ha permesso alla materia prima più antica del mondo di tornare alla ribalta da protagonista. Tutto ha origine nel bosco, fornitore della materia prima.

Noi di Rubechi Wood Technology da anni abbiamo condiviso e promosso il tema «costruire con il legno» e crediamo fermamente in un’edilizia sostenibile e oculata in termini di risorse, sia sul settore privato che pubblico. Chi impiega strutture in legno dà un importante contributo alla tutela del clima e dell’ambiente.

In edilizia oggi il legno ha acquisito un significato che ancora pochi anni fa non ci si sarebbe mai sognati di prevedere. Sulla spinta dei progressi della ricerca, le costruzioni in legno hanno fatto passi da gigante sotto il profilo dell’insonorizzazione e della sicurezza antincendio, mentre lo sviluppo dei materiali assieme ai metodi di calcolo e lavorazione CAD hanno rivoluzionato le possibilità progettuali.

Tutti i prodotti da noi impiegati hanno la certificazione PEFC con la quale garantiamo che il nostro legno proviene unicamente da boschi sostenibili.

Rispetto ai materiali convenzionali il legno lamellare presenta numerosi vantaggi:

  • un bilancio positivo delle emissioni di CO2
  • una tecnica costruttiva ecologica e sostenibile
  • maggiore leggerezza rispetto al cemento e ai mattoni
  • elevate capacità di coibentazione e isolamento
  • eccellenti caratteristiche antincendio
  • tempi di messa in opera brevi, montaggio facile e avanzato livello di prefabbricazione
  • ottime caratteristiche statiche e realizzazione a secco
  • sicurezza antisismica
  • comfort abitativo e clima ambiente sano

Lamellare

  • prodotti-lam01-c
  • prodotti-lam02-c

Il legno lamellare è un materiale strutturale che nasce dal legno per esaltarne le performance e superarne i limiti. Si ottiene dall’incollaggio a pressione di tavole di legno, senza alcun vincolo di forma e dimensione. Versatile e leggero, è un eccellente isolante termico ed acustico, riciclabile, resistente al fuoco come e più dell’acciaio e del cemento armato. I progettisti lo scelgono sempre più spesso, da solo o in combinazione con altri materiali – vetro, acciaio, pietra, cemento – per soluzioni costruttive nuove e sorprendenti, adeguate ai parametri della moderna bioarchitettura ad “impatto zero”.

CLT – XLAM

protoddti-clt-xlamIl CLT è un prodotto per l’edilizia in legno massiccio composto da un minimo di tre pannelli monostrato sovrapposti, incrociati e incollati fra loro.
A seconda dei requisiti statici, i pannelli CLT possono contare un numero di strati, e di conseguenza spessori, diversi. L’incollaggio avviene per mezzo di colle ecologiche. Il CLT è un prodotto per l’edilizia testato e omologato e la sua fabbricazione è soggetta a severi controlli da parte di organismi esterni. Tutto ciò garantisce la qualità e la sicurezza delle costruzioni in CLT. Con una pianificazione accurata si riescono ad ottimizzare le fasi produttive e fare un uso estremamente efficace delle materie prime impiegate per la produzione del CLT. Progettato a dovere, montato a regola d’arte e opportunamente protetto dalle intemperie e dall’umidità, l’edificio in CLT può resistere ai secoli.
La dimensione massima producibile è in larghezza di mt. 2,95, in lunghezza di  mt. 16,00 con spessori a partire da cm. 6 sino a cm. 32